Innovazione e ambiente

L'attenzione all'ambiente,
la produzione di energia pulita

La SAIPA, azienda che pone grande attenzione alla tematica ambientale, si è attrezzata già da qualche anno per sviluppare energia da fonti rinnovabili. Un primo impianto alimentato a biomasse vegetali, in particolare olio di colza e girasole, è attivo sin dal 2006 ed è in grado di produrre il 70% del fabbisogno aziendale. Un secondo impianto simile entrerà in funzione entro breve, tra la fine del 2010 e il 2011, e porterà alla completa autonomia dal punto di vista della produzione energetica tramite l'uso di olio vegetale.

 

 


Ricerca e sviluppo

Gli ampi e moderni stabilimenti Saipa dispongono delle tecnologie più avanzate e conformi alle attuali direttive europee in campo igienico-sanitario. Sempre all'avanguardia nella tecnologia e sempre alla ricerca di nuovi progetti, la Saipa ha attivato una collaborazione con l'Università di Ancona per lo sfruttamento di energia da fonti rinnovabili con l'obiettivo di ottenere l'autonomia energetica.

Un altro progetto pionieristico, già in cantiere con l'Università di Camerino, riguarda l'avvio di uno studio per la produzione di pesce biologico.
Infine, una supervisione universitaria opera anche come controllo sulle analisi effettuate dal laboratorio analisi interno per ogni singolo lotto di mangime a marchio Saipa.

.