I Salumi Saipa protagonisti a Linea Verde su Rai Uno

I Salumi Saipa protagonisti a Linea Verde su Rai 1L’alto maceratese, dove le eccellenze agroalimentari sono la testimonianza di una tradizione millenaria che ha fatto di questo territorio una delle capitali marchigiane del gusto, sarà al centro della puntata di Linea Verde, il programma condotto da Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta in onda domenica 8 aprile alle 12.20 su Rai Uno.

 

Linea Verde, il programma che, da cinquant’anni, si propone di affrontare i temi del mondo agricolo ed enogastronomico illustrando prodotti, sapori e tradizioni della penisola italiana, sarà nel giorno di Pasqua a Tolentino.  Qui si producono non solo vini di altissima qualità, ma anche tante eccellenze gastronomiche seguendo fedelmente le antiche ricette.

 

Con Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta, seguendo un percorso al di fuori delle rotte tradizionali, affronteremo un viaggio alla scoperta degli angoli più belli e suggestivi del territorio marchigiano imparando a conoscerne gli allevamenti, le coltivazioni e le eccellenze enogastronomiche tipiche.

 

Nella piazza centrale di Tolentino (Macerata - Marche), tavoli imbanditi con salumi Saipa, pane, formaggi e piatti tipici della cucina marchigiana come il ciauscolo (salame dalle origini antichissime, rinomato per la sua morbidezza e la sua spalmabilità, che ha ottenuto nel 2009 il marchio I.G.P.), il salame fabriano lodato da Giuseppe Garibaldi e il salame Ascolano festeggiati da un classico brindisi.

 

Appuntamento allora su Rai Uno, domenica 8 aprile alle ore 12.20 circa, dopo la Santa Messa celebrata dal Papa Benedetto XVI, per godere della “cartolina” dedicata all’enogastronomia di Tolentino e della provincia di Macerata, un viaggio alla scoperta dei sapori e delle tradizioni delle Marche.

Leggi tutto...
 
Offertissima nei punti vendita Saipa di Tolentino

Offerta Saipa TolentinoCarni e Salumi Saipa a prezzi scontati nei vari punti vendita da oggi puoi scoprirlo online. Le offerte hanno durata periodica, cinque giorni o poco più, e sono a rotazione; a seconda dei periodi dell’anno e dei punti vendita Saipa.



Verranno scontati prodotti differenti, adatti alla stagione o alle festività. Per sapere quali e quante sono le offerte quindi, occorre andare sul sito di Saipa periodicamente e vedere se i prodotti a prezzo scontato fanno al caso Vostro. Nella sezione news si può trovare le offerte in corso, ma non è tutto qui, spesso sulla Fan Page Facebook di Saipa vengono lanciate offerte speciali sui prodotti con sconti riservati.



Occorre, quindi guardare con attenzione sia il sito di Saipa che la fan page Saipa di Facebook per scoprire tutte le offerte. I prezzi sono molto vantaggiosi e gli sconti vanno dal 25% al 30%.



Saipa è entusiasta di poter offrire la propria esperienza ad un pubblico sempre più numeroso e consentire la degustazione delle carni e dei salumi tipici italiani, per scoprire la qualità a prezzi accessibili. Una buona idea per fare regali o per acquistare prodotti genuini.



Meglio approfittarne e guardare spesso il sito di Saipa, per vedere quando e quali prodotti è conveniente acquistare, ad un prezzo conveniente!



________________________________________



Offertissima nei punti vendita Saipa di Tolentino. Dal 27 al 31 gennaio nei negozi di Tolentino, che sono Coop. La Cisterna in Via Bonaparte (centro città) e SAIPA in Viale della Repubblica n.8. puoi trovare le seguenti offerte:
Gallo nostrano
: 3,49 € al Kg
Capocollo suino: 3,99 € al Kg
Prosciutto cotto Gran Rosa: 10,90 € al Kg

 

Importanza strategica di un tirocinio


tirocinio aziendaNell’ambito del proprio percorso formativo, la Scuola di Scienze Mediche Veterinarie (Facoltà di Medicina Veterinaria) di Camerino ha attivato recentemente un progetto per tirocinio pratico ed applicativo nel quale, tra le attività programmate nell’ambito dell’Ispezione degli alimenti di origine animale, è previsto lo svolgimento di attività presso aziende convenzionate del settore lattiero caseario, ittico, avicolo e dei prodotti carnei.

 

Il tirocinio in azienda costituisce un momento importante nella formazione individuale, per conoscere la realtà aziendale, acquisire competenze e svolgere attività pratica “in campo” in uno specifico settore. Tra le aziende selezionate ad accogliere tirocinanti c’è la Saipa di Tolentino, che produce salumi tipici marchigiani, da sempre attenta e sensibile alle attività formative della Facoltà di Medicina Veterinaria di Camerino, tanto da vantare un posto nel comitato d’indirizzo dell’Ateneo, al fine di poter contribuire alle scelte dell’offerta formativa.

 

«Sono particolarmente orgoglioso – commenta con soddisfazione il titolare della Saipa Paolo Vissanidi ospitare tirocinanti della Facoltà di Veterinaria di Camerino. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per questo obiettivo, e in particolare ringrazio gli studenti, per aver dato stimoli e motivazioni. Siamo infatti consapevoli che abbiamo nei loro confronti la responsabilità di metterli in grado di essere formati e competitivi nella loro professione. Ringrazio inoltre – conclude il titolare di Saipa – la Prof.ssa Annarita Loschi per la collaborazione che ci ha dato nel raggiungimento di questo importante obiettivo».

La Facoltà di Medicina Veterinaria di Camerino ha ottenuto l’approvazione del percorso formativo per il conseguimento della laurea specialistica (ora magistrale) in Medicina Veterinaria da parte dell’organismo europeo sovranazionale “EAEVE – European Association of Establishments for Veterinary Education”, ed una Commissione di esperti ha considerato la Saipa, così come altre aziende convenzionate, idonee ad ospitare ed a formare i tirocinanti, dopo una visita svolta lo scorso aprile.

Nel corso della visita, la Commissione di esperti europei ha verificato in modo oggettivo le strutture della Facoltà, e tutte le attività didattiche e cliniche, attraverso una serie di incontri con docenti, personale tecnico amministrativo, dottorandi, assegnisti, borsisti, studenti e imprese coinvolte nel percorso formativo.

L’approvazione EAEVE ha permesso al corso di laurea in Medicina Veterinaria e a tutta la Scuola di Scienze Mediche Veterinarie di ottenere un riconoscimento a livello europeo della qualità non solo delle strutture, ma anche e soprattutto del percorso didattico offerto agli studenti. L’approvazione ottenuta, a cui la Facoltà di Veterinaria si è preparata con un lavoro che è durato diversi anni, sia per quanto riguarda l’organizzazione didattica che le strutture, è stato un obiettivo importante e decisivo per il futuro della Facoltà stessa.

Infatti il Ministero dell’Università, con una nota del 2010, ha deciso che le Facoltà di Veterinaria italiane che entro il 2013 non avranno conseguito l’approvazione (o non saranno in attesa di essa) non potranno più iscrivere nuovi studenti al corso di Laurea Magistrale in Medicina Veterinaria.

L’approvazione ottenuta dalla Scuola di Scienze Mediche Veterinarie è un successo di tutto l’Ateneo, che in questi anni ha notevolmente investito perché la qualità della didattica e della ricerca espresse dalle sue Facoltà sia ai massimi livelli, sia italiani che europei.


Per maggiori informazione e per conoscere le offerte dei salumi tradizionali Saipa, basta accedere nella sezione News del corporate website o nella Facebook Fan Page di Saipa o semplicemente registrandosi alla newsletter.

 

Leggi tutto...
 
Pesca ed acquacoltura, incentivi dalla Regione Marche

AcquacolturaLa pesca rappresenta un settore trainante per l’economia della Regione Marche, che può vantare marinerie tra le più importanti d'Italia. Il pesce è un fattore fondamentale in un'alimentazione sana ed equilibrata, il cui consumo va incentivato, specie nelle giovani generazioni.

Per queste motivazioni la Regione Marche ha disposto degli interventi per il 2011 che riguarderanno prioritariamente le azioni previste dal Fondo europeo per la pesca, in particolare a sostegno degli investimenti nei pescherecci, della piccola pesca costiera, alle compensazioni nella gestione della flotta di pesca, negli investimenti all'acquacoltura, sua trasformazione e commercializzazione.

L'articolata proposta 2011 predisposta dagli uffici della Regione Marche riguarda, progetti europei, tra cui la riattivazione dei bandi per l'acquacoltura previsti dalla legge 164 del 2008, gli incentivi all'occupazione, la partecipazione a momenti promozionali, il rilascio di concessioni demaniali ed i progetti per la sicurezza alimentare.

Il gruppo Saipa Spa è attento alle sfide che l’acquacoltura si trova oggi ad affrontare mettendo in campo un'ampia gamma di alimenti per pesci di mare (spigola, orata) e d'acqua dolce (trota, pesce gatto, carpa)  che copre tutte le esigenze alimentari lungo il ciclo di allevamento.

L'impianto di estrusione Saipa tecnologicamente avanzato e di ultima generazione consente di ottenere un prodotto di ottima qualità. Il mangime per le specie ittiche, viene prodotto nel pieno rispetto delle esigenze dell'allevatore, delle specie allevate, della filiera agro-alimentare e con energia verde da fonti rinnovabili.

Per maggiori informazioni e per conoscere le offerte dei prodotti Saipa, basta accedere nella sezione News del corporate website o nella Facebook Fan Page di Saipa o semplicemente registrandosi alla newsletter.

Leggi tutto...
 

La Cooperativa La Cisterna del Gruppo Saipa inaugura a Porto San Giorgio un nuovo punto vendita


Nuovo negozio SaipaArriva l’Estate e Saipa festeggia con una nuova apertura nelle Marche. Saipa Spa è ormai presente nel centro-sud del Paese, sia nei centri commerciali sia nel cuore delle città.

 

Sabato 30 Luglio inaugurazione del negozio della Cooperativa La Cisterna del Gruppo Saipa, di Via Properzi n.156 a Porto San Giorgio (FM), dove nella piazzetta antistante il Mercato Comunale Agroalimentare, sarà l'occasione adatta per conoscere e degustare gratuitamente per tutta la giornata una selezione dei prodotti tipici Saipa: ciauscolo, salame fabriano, prosciutto marchigiano e abruzzese.

 

Saipa è entusiasta di poter offrire la propria esperienza, cordialità, e continua ricerca ad un pubblico sempre più numeroso e consentire la degustazione delle carni e dei salumi tipici italiani, per scoprire la qualità a prezzi accessibili.

 

Per maggiori informazione e per conoscere le offerte dei salumi tradizionali Saipa, basta accedere nella sezione News del corporate website o nella Facebook Fan Page di Saipa o semplicemente registrandosi alla newsletter.

 

Orario di apertura: 08,30-13,00 e 15,30-20,00.

 

Per informazioni: 0734 676808 – www.saipa.it

continua...
 
Offerta di Pasqua

Offerta di PasquaLa Saipa Spa augura a tutti i suoi clienti, amici e lettori, Buona Pasqua 2011.


Con l'occasione propone l'Offertissima di Pasqua nei punti vendita Cisterna.

 

Dal 21 al 30 aprile nei negozi Cisterna puoi trovare le seguenti offerte:

Ciauscolo nostrano: 7,99 € al Kg
Gallina: 1,89 € al Kg
Galletto nostrano: 4,20 € al Kg
Capocollo Suino: 3,89 € al Kg

 

Per sapere quali e quante sono le offerte quindi, occorre andare sul sito di Saipa periodicamente e vedere se i prodotti a prezzo scontato fanno al caso Vostro.

Nella sezione news si può trovare le offerte in corso, ma non è tutto qui, spesso sulla Fan Page Facebook di Saipa vengono lanciate offerte speciali sui prodotti con sconti riservati.

Occorre, quindi guardare con attenzione sia il sito di Saipa che la fan page Saipa di Facebook o semplicemente registrandosi alla newsletter per scoprire tutte le offerte.

I prezzi sono molto vantaggiosi e gli sconti vanno dal 25% al 30%.


Saipa è entusiasta di poter offrire la propria esperienza ad un pubblico sempre più numeroso e consentire la degustazione delle carni e dei salumi tipici italiani, per scoprire la qualità a prezzi accessibili.

Una buona idea per fare regali o per acquistare prodotti genuini. Meglio approfittarne e guardare spesso il sito di Saipa, per vedere quando e quali prodotti è conveniente acquistare, ad un prezzo conveniente!

 

 
Sicurezza alimentare, tracciabilità e filiera corta

salumificio MarchigianoHa suscitato notevole scalpore un recente servizio giornalistico di Report sull'industria alimentare in Italia. dopo lo scandalo dei maiali tedeschi alla diossina. Da qualche anno l'industria del cibo in Italia, da una parte si vanta giustamente delle proprie eccellenze, dall'altra rema contro se stessa importando dall'estero le materie prime, vendute poi come Made in Italy.



Andrea Cristini, Presidente nazionale degli allevatori di suini, rivela nel corso del reportage della Rai, che ogni sei prosciutti stagionati, in Italia, cinque sono esteri ed uno arriva dalla suinicoltura nostrana, tanto da ritrovarli successivamente in vendita sui banconi con nomi di fantasia che ammiccano le zone di stagionatura. Due gli attori danneggiati, i consumatori che acquistano prodotti surrogati e gli allevatori che rispettano i vincoli dal punto di vista genetico ed alimentare, nella salvaguardia del benessere animale.



In tutta Europa l’allarme diossina, che ha scosso la Germania, sta favorendo l’acquisto di prodotti a denominazione garantita o provenienti da allevamenti biologici. In Italia, per esempio, si assiste a un crollo del 30% di prosciutto a prezzo discount ottenuto da maiali stranieri.



Abbiamo chiesto il punto di vista a Paola Vissani, responsabile marketing della Saipa Spa, azienda marchigiana che con la propria filiera copre interamente l'arco di produzione.



Che cos’è la filiera corta?

 

La filiera Saipa è la principale garanzia della qualità globale e della genuinità dei prodotti.  La tracciabilità parte dalla produzione controllata dei mangimi, passa per gli allevamenti (dei suini, dei bovini e del pollame), per la macellazione con la lavorazione delle varie carni e, infine, per la commercializzazione del prodotto finito, con una efficiente e capillare distribuzione su tutto il territorio nazionale.



In merito ai suini la Saipa vanta una filiera a ciclo chiuso: dalla fecondazione delle scrofe, alla nascita dei suinetti nella scrofaia, al loro spostamento nelle stalle d'ingrasso (ubicate in varie località, anche per favorire lo smaltimento dei liquami), tutti i suini vengono alimentati con mangimi no-ogm prodotti in proprio; la Cooperativa agricola "La Cisterna", dopo la macellazione, provvede alla commercializzazione delle carni fresche o le fornisce alla Saipa per la produzione dei suoi salumi tipici marchigiani e dei prosciutti.



I Mangimi Saipa sono controllati e certificati?



Il mangimificio è il fulcro dell'alimentazione curatissima e iper-controllata degli allevamenti Saipa, ed ha tre linee distinte: mangimi no-ogm, mangimi biologici e mangimi estrusi.



Alla produzione di mangimi bio e no-ogm per l'azienda e per conto terzi, da alcuni anni si è aggiunta la produzione di mangimi speciali: l'acquacoltura e le crocchette per animali.



La scelta di iniziare a produrre mangimi bio risale a tredici anni fa, ed ha poi condotto all'ulteriore scelta di lavorare soltanto prodotti no-ogm, che naturalmente sono quelli utilizzati anche negli allevamenti di proprietà. Le analisi e i controlli qualità rigorosissimi hanno portato all'ottenimento di due fondamentali certificazioni: il marchio IMC (Istituto Mediterraneo di Certificazione) per il biologico e il marchio di certificazione di qualità agroalimentare CSQA per i mangimi no-ogm.



La materia prima lavorata è italiana al cento per cento – tra l'altro Saipa gestisce più di mille ettari coltivati a biologico –, tranne la soia proveniente dal Brasile, ma ogni partita viene sottoposta a severi controlli e analisi per escludere qualsiasi tipo di contaminazione.



Nel 2005 parte anche la produzione della linea per mangimi estrusi, ovvero precotti a 120°, una lavorazione che li rende particolarmente digeribili e assimilabili: sono i mangimi per pesci di mare e di fiume.



Il cibo Saipa che mangiamo è sicuro?



Tutti i lavoratori dei diversi comparti Saipa mettono la propria professionalità e la propria cura al servizio della sicurezza e della bontà dei prodotti, avendo come finalità il totale rispetto del consumatore.



Con Saipa sai sempre cosa mangi: la filiera è la principale garanzia della qualità globale e della genuinità di ogni prodotto. Dalla produzione del mangime alla distribuzione del prodotto finale, al primo posto la Saipa Spa metta la sicurezza e la soddisfazione del consumatore.



Per maggiori informazione e per conoscere le offerte dei salumi tradizionali Saipa, basta accedere nella sezione News del corporate website o nella Facebook Fan Page di Saipa o semplicemente registrandosi alla newsletter.

 
Offerta speciale nei punti vendita Saipa di Tolentino

Offerta Saipa TolentinoCarni e Salumi Saipa a prezzi scontati nei vari punti vendita da oggi puoi scoprirlo online.

Le offerte hanno durata periodica, cinque giorni o poco più, e sono a rotazione; a seconda dei periodi dell’anno e dei punti vendita Saipa. Verranno scontati prodotti differenti, adatti alla stagione o alle festività.

Per sapere quali e quante sono le offerte quindi, occorre andare sul sito di Saipa periodicamente e vedere se i prodotti a prezzo scontato fanno al caso Vostro.

Nella sezione news si può trovare le offerte in corso, ma non è tutto qui, spesso sulla Fan Page Facebook di Saipa vengono lanciate offerte speciali sui prodotti con sconti riservati.

Occorre, quindi guardare con attenzione sia il sito di Saipa che la fan page Saipa di Facebook per scoprire tutte le offerte.

I prezzi sono molto vantaggiosi e gli sconti vanno dal 25% al 30%.

Saipa è entusiasta di poter offrire la propria esperienza ad un pubblico sempre più numeroso e consentire la degustazione delle carni e dei salumi tipici italiani, per scoprire la qualità a prezzi accessibili.

Una buona idea per fare regali o per acquistare prodotti genuini. Meglio approfittarne e guardare spesso il sito di Saipa, per vedere quando e quali prodotti è conveniente acquistare, ad un prezzo conveniente!

________________________________________

Offertissima di Primavera
nei punti vendita Saipa di Tolentino.

Dal 1 al 6 aprile nei negozi di Tolentino, che sono Coop. La Cisterna in Via Bonaparte (centro città) e SAIPA in Viale della Repubblica n.8. puoi trovare le seguenti offerte:

Arista Suino: 4,99 € al Kg
Magro di prosciutto fresco: 3,99 € al Kg
Gallina: 1,90 € al Kg

 

Continua
 
Il Salame Fabriano lodato da Giuseppe Garibaldi

Salume FabrianoLe origini del Salame Fabriano si perdono nella notte dei tempi, venne sancita il 22 aprile 1881, quando Giuseppe Garibaldi scrisse una lettera al maggiore fabrianese Benigno Bigonzetti per ringraziarlo dei preziosi salami ricevuti, lodandone la bontà.

Già nel 1692, pare che il comune di Fabriano valutasse il suo squisito salame 42 quattrini alla libbra contro i 32 quattrini del prosciutto.

Il Salame Fabriano di Saipa Spa è caratterizzato da una preparazione sapiente e di antica tradizione, con l'utilizzo delle carni migliori (spalla e coscia) del suino finemente tritate, alle quali vengono aggiunti i lardelli tagliati a cubetti e insaccate nel budello gentile.

Per conoscere le offerte di Saipa Spa occorre andare sul sito dell'azienda tolentinate (www.saipa.it) nella sezione News o nella Facebook Fan Page di Saipa o semplicemente registrandosi alla newsletter.

 

Offerta Saipa TolentinoCarni e Salumi Saipa a prezzi scontati nei vari punti vendita da oggi puoi scoprirlo online.

Le offerte hanno durata periodica, cinque giorni o poco più, e sono a rotazione; a seconda dei periodi dell’anno e dei punti vendita Saipa. Verranno scontati prodotti differenti, adatti alla stagione o alle festività.

Per sapere quali e quante sono le offerte quindi, occorre andare sul sito di Saipa periodicamente e vedere se i prodotti a prezzo scontato fanno al caso Vostro.

Nella sezione news si può trovare le offerte in corso, ma non è tutto qui, spesso sulla Fan Page Facebook di Saipa vengono lanciate offerte speciali sui prodotti con sconti riservati.

Occorre, quindi guardare con attenzione sia il sito di Saipa che la fan page Saipa di Facebook per scoprire tutte le offerte.

I prezzi sono molto vantaggiosi e gli sconti vanno dal 25% al 30%.

Saipa è entusiasta di poter offrire la propria esperienza ad un pubblico sempre più numeroso e consentire la degustazione delle carni e dei salumi tipici italiani, per scoprire la qualità a prezzi accessibili.

Una buona idea per fare regali o per acquistare prodotti genuini. Meglio approfittarne e guardare spesso il sito di Saipa, per vedere quando e quali prodotti è conveniente acquistare, ad un prezzo conveniente!

________________________________________

Offertissima di Primavera
nei punti vendita Saipa di Tolentino.

Dal 25 al 29 marzo nei negozi di Tolentino, che sono Coop. La Cisterna in Via Bonaparte (centro città) e SAIPA in Viale della Repubblica n.8. puoi trovare le seguenti offerte:

Fettine di coscio di vitellino: 12,90 € al Kg
Bistecche di vitellino: 13,90 € al Kg
Lombo di suino: 4,20 € al Kg

Leggi tutto...
 
Festeggia il Natale con i prodotti Saipa Spa

 

Nuovi punti vendita SaipaCi avviamo alla fine del 2010 e Saipa festeggia questo mese di Dicembre con nuove aperture nelle Marche. Saipa Spa è ormai presente nel centro-sud del paese, sia nei centri commerciali sia nel cuore delle città. Saipa è entusiasta di poter offrire la propria esperienza ad un pubblico sempre più numeroso e consentire la degustazione dei salumi tipici italiani e far scoprire la qualità a prezzi accessibili.
 
Non ci rimane che trascorrere questi giorni di festa con il brand marchigiano, e correre di corsa nei nuovi punti vendita di Ancona (Via Flaminia 41 e Via Valenti 2) e Pesaro (Via degli Alberti 60) all’interno dei supermercati DI.CO (del gruppo COOP)!
 
Nei nuovi punti vendita il personale Saipa è pronto per confezionare il nostro cesto natalizio personalizzato, uno dei doni più gettonati per Natale, soprattutto per i conoscenti o per chi ci ospiterà per il pranzo di Natale. Cosa mettere nel nostro cesto natalizio?

Leggi tutto...
 

 

Saipa presenta a Tolentino Expo 2010 la produzione di salumi tipici marchigiani


Saipa a TolentinoExpo 2010Tolentino, 14 ottobre - La storia di una famiglia con la passione per i salumi tipici marchigiani, la gamma dei prodotti, le novità e gli eventi, la tracciabilità, le certificazioni, i punti vendita ed una struttura a portale che organizza ed ordina i contenuti, facilitandone la navigazione. Questi i plus del nuovo sito della Saipa Spa (www.saipa.it).

Il nuovo website, realizzato dalla Memphiscom, sarà presentato in anteprima, alla seconda edizione di Tolentino Expo, evento che sfrutta in modo originale lo spazio delle piazze, delle vie e di alcuni importanti palazzi del centro storico di Tolentino, nel quale prenderà corpo un paesaggio artificiale fatto di passaggi obbligati, come se ci si trovasse in un originale padiglione fieristico, ubicato all’interno di una antica città.

A Tolentino Expo, Saipa sarà presente con i propri prodotti tipici marchigiani, come il Ciauscolo, il salame dalle origini antichissime, rinomato per la sua morbidezza e la sua spalmabilità, che ha ottenuto nel 2009 il marchio I.G.P.

Con Saipa sai sempre cosa mangi: la filiera è la principale garanzia della qualità globale e della genuinità di ogni prodotto. Dalla produzione del mangime alla distribuzione del prodotto finale, al primo posto la Saipa Spa metta la sicurezza e la soddisfazione del consumatore.

 

leggi tutto
 

10-13 Maggio 2010


Partecipazione al CIBUS di Parma, fiera internazionale dell’alimentazione.
 

leggi tutto
 

Marzo 2010


In collaborazione con l’Università di Camerino, SAIPA ha iniziato a lavorare su di un progetto di sperimentazione nel campo dell’alimentazione animale BIO per pesci, con l’obiettivo di creare un mangime biologico per branzini, orate e trote attualmente non esistente in commercio.
Il progetto prevede anche lo studio di nuove tecniche di allevamento Biologico nel rispetto dei requisiti e delle normative imposti, in materia di alimentazione animale biologica, dall’Unione Europea.

 

leggi tutto